Il Trust

Le imposte indirette

Per considerare le imposte indirette relative ad un Trust bisogna esaminare gli atti che lo definiscono.

  • Atto istitutivo: è l’atto con il quale il disponente costituisce il Trust e, nel caso non preveda la creazione del fondo del trust tramite il trasferimento dei beni, sarà assoggettato solo all’imposta di registro in misura fissa.
  • Atto dispositivo: è successivo all’atto istitutivo, ed è necessario per il trasferimento dei beni nel trust. È assoggettato all’imposta di donazione e di successione e le relative aliquote sono determinate in base ai gradi di parentela. Se i beni trasferiti sono beni immobili o diritti reali immobiliari saranno dovute anche l’imposta ipotecaria e catastale sia per la trascrizione degli atti sia per la voltura catastale.

Per le varie operazioni effettuate dal trustee per la gestione del patrimonio l’eventuale tassazione dovrà essere riferita al tipo di operazione che è stata posta in essere.

Al momento del trasferimento dei beni ai beneficiari non si verifica alcun presupposto impositivo.

Flavia Di Forti

By |2018-04-10T12:43:02+00:00Aprile 4th, 2018|Trust|0 Comments

Leave A Comment