Custodire2018-04-04T17:36:56+00:00

CUSTODIRE

Il Valore della serenità familiare

Le questioni ereditarie e la divisione dei beni

Organizzare e programmare per assicurare serenità ai propri cari

Come è possibile evitare che il patrimonio familiare, così faticosamente costruito, venga impoverito o disperso in fase di successione? Pianificare per tempo la divisione dei beni tra i propri cari è una condizione indispensabile per raggiungere questo obiettivo.
Da sempre le divisioni ereditarie costituiscono motivo di litigi tra gli eredi. In tutti questi casi la responsabilità primaria è dei genitori, che non hanno preparato i figli a questo evento.

In molti casi, è difficile proporre una distribuzione assolutamente equa tra gli eredi. Occorre identificare, analizzare e valorizzare i beni oggetto del trasferimento, e raggiungere un accordo con i soggetti protagonisti, ricercando una soluzione che nello stesso tempo dia soddisfazione agli eredi e che possa dare una serenità economica per la vita futura dei genitori.

Frequentemente si presenta la necessità di attivare un’opera di moral suasion nei confronti dei familiari che possono sentirsi svantaggiati dalla divisione ereditaria.
L’intervento di un esperto di family business quale una società fiduciaria, può aiutare a gestire questo complesso processo.
Organizzare per tempo la successione è infatti la vera ed unica soluzione. Occorre comprendere i diversi effetti della successione in relazione alle norme del diritto di famiglia, del diritto tributario, societario e talvolta anche penale, e individuare le modalità e gli strumenti giuridici adatti per trasferire in modo indolore il proprio patrimonio.
Effettuare una trasmissione dei propri beni, seguendo un corretto approccio potrà evitare che la divisione ereditaria provochi attriti o incomprensioni, potenzialmente dannosi sia per la serenità familiare sia per lo stesso patrimonio.
Un ordinato passaggio generazionale può inoltre consentire di utilizzare le normative a disposizione non solo per minimizzare l’impatto delle imposte, ma anche per garantire continuità all’eventuale azienda di famiglia, senza particolari contraccolpi.
La tranquillità di aver programmato in maniera consapevole e, per quanto possibile condivisa, la distribuzione del proprio patrimonio alle persone care, rappresenta il percorso più virtuoso per garantire la serenità futura della propria famiglia.