Pianificare2018-04-04T17:22:26+00:00

PIANIFICARE

Oggi per gli Obiettivi di Domani

Come valorizzare e tutelare il patrimonio familiare

Curare il patrimonio familiare in modo da poter raggiungere gli obiettivi futuri

La gestione dei patrimoni familiari richiede molte attenzioni poiché vi sono rischi di diversa natura che devono essere analizzati. Controparti non affidabili, questioni legali, talvolta anche all’interno della famiglia, rischi professionali e imprenditoriali, imprevisti, strumenti finanziari pericolosi, mercati finanziari instabili, e molti altri.

Può quindi essere necessario tutelare, preservare, “mettere al riparo”, e comunque valorizzare il patrimonio familiare accumulato nel tempo, curando così gli interessi della famiglia e dei figli in particolare, soprattutto in periodi di crisi come quello attuale. Un occhio esperto può aiutare a valutare questi rischi per attivare le cautele necessarie.

La gestione dei patrimoni familiari richiede molte attenzioni poiché vi sono rischi di diversa natura che devono essere analizzati. Controparti non affidabili, questioni legali, talvolta anche all’interno della famiglia, rischi professionali e imprenditoriali, imprevisti, strumenti finanziari pericolosi, mercati finanziari instabili, e molti altri.
Può quindi essere necessario tutelare, preservare, “mettere al riparo”, e comunque valorizzare il patrimonio familiare accumulato nel tempo, curando così gli interessi della famiglia e dei figli in particolare, soprattutto in periodi di crisi come quello attuale. Un occhio esperto può aiutare a valutare questi rischi per attivare le cautele necessarie.

Per la tutela dei patrimoni di famiglia sono resi disponibili dal nostro ordinamento giuridico molti strumenti, e solo attraverso un’attenta analisi e valutazione di tutti gli aspetti legati al patrimonio stesso, è possibile di individuare la soluzione migliore per raggiungere l’obiettivo voluto.

L’aspetto più importante che deve essere considerato è che la prima tutela del patrimonio è assicurata da una corretta analisi e valutazione dei rischi per procedere ad una corretta pianificazione delle azioni da compiere, prima che possano verificarsi situazioni non gradite.

L’idea di rivolgersi ad uno specialista di family business può essere una buona soluzione per fornire, in prima analisi, un quadro chiaro dei rischi e, quindi, proporre una strategia adatta al profilo del cliente, sia esso un imprenditore, un professionista, un manager o un privato. Sono richieste infatti competenze molto vaste, che vanno dalla conoscenza dei mercati finanziari alle varie branche del diritto, quali il diritto penale, civile, societario, di famiglia, tributario, ecc.

Essere consapevoli dei rischi è di per sé un ottimo presupposto per affrontarli in modo adeguato. Una gestione corretta, bilanciata, prudente dei propri attivi, considerando gli impegni in essere, la propria situazione professionale o imprenditoriale, consentirà di preservare e valorizzare il patrimonio ed evitare complicazioni o dispiaceri.

Occhi aperti sui rischi, competenza e tempestività nell’individuare la soluzione migliore sono gli ingredienti sui quali fondare la tutela e la valorizzazione del patrimonio della famiglia.