Tutelare2018-04-04T17:23:30+00:00

TUTELARE

Per assicurare il futuro

Gli strumenti di protezione delle persone meritevoli di tutela

Analizzare i metodi e gli strumenti giuridici disponibili per garantire, in ogni momento, le persone bisognose di tutela

Sarà in grado, da solo di affrontare la vita? Chi si occuperà di lui dopo di me? Dove andrà a vivere? Chi lo seguirà per intervenire in modo tempestivo ed appropriato di fronte agli imprevisti? A chi potrà rivolgersi in caso di necessità? Questi sono solo alcuni degli interrogativi dei familiari di una persona meritevole di tutela.
Trovare una risposta adeguata a questi interrogativi può donare alle persone care e a noi stessi serenità.

Per raggiungere questo obiettivo è necessaria una pianificazione preventiva. Occorre gestire un progetto complesso che deve consentire di identificare i soggetti protagonisti, le figure complementari e le risorse necessarie. In tale progetto, il momento del trasferimento della ricchezza ai familiari superstiti al momento della morte del genitore, è particolarmente delicato ed importante.

A questo interesse si affianca anche quello di un’adeguata tutela del patrimonio dalle possibili interferenze di terzi. Bisogna, infatti, considerare che già solo la compartecipazione del patrimonio destinato alla persona meritevole di tutela con quello di altri eredi (ad esempio i fratelli) costituisce già di per sé un fattore di potenziale rischio anche quando c’è l’assoluta buona fede di questi ultimi.

Un aiuto concreto consiste nell’identificare gli strumenti giuridici offerti dall’ordinamento e adattarli alle esigenze del singolo caso. Cosa scegliere tra donazione quota libera, affidamento fiduciario, trust, patrimoni destinati? Un esperto di family business può offrire un valido supporto per affrontare questi delicati aspetti.
Proteggere e tutelare i nostri cari è un dovere. La prima e la più importante azione è analizzare per tempo il problema e individuare le soluzioni e gli strumenti più opportuni.